Serpentine in acciaio 10 bar

De.Ma crea la serpentina circolo acqua calda..10 bar!

De.Ma crea la serpentina circolo acqua calda..10 bar!

Serpentine in acciaio 10 bar Collaudo componenti in acciaio inox Serpentine in acciaio inox Realizzazione serpentine in acciaio inox

Progettazione tavoli legno e acciaio

InoxEsterno

De.Ma. Demauri ha introdotto la nuova lavorazione InoxEsterno per la progettazione e la realizzazione di tavoli da esterno in acciaio inox.

realizzazione scala acciaio inox

De.Ma. Progettazione scale Design Como

De.Ma progetta e realizza una scala interna di alto design.
L’inox si fonde con ferro e legno, Risultato Ottimo!

La scala che vedete è stata realizzata all’interno di una villa.
La nostra azienda si è occupata anche della fase di progettazione e di realizzazione, prendendo in carico noi le decisioni su come realizzarla “data la fiducia del cliente”: Grandezze, Forme Colori e Materiali.
La struttura è completamente in Ferro Sabbiato a sua volta verniciato mentre i parapetti in Inox Aisi 304.
Corrimani e gradini in Legno Wengè.

Procedure:

* Rilevo misure.
* Decisione dei materiali da usare.
* Disegno CAD.
* Taglio WJ
* Asssemblaggio, Saldature e vari.
* Finiture, verniciatura ecc..
* Montaggio

Coclea DIAM 800 E 600 IN FE. Per conto Terzi

DE.MA. Realizza, monta e collauda. Coclea DIAM 800 E 600 IN FE. Per conto Terzi.

DE.MA. Realizza, monta e collauda. Coclea DIAM 800 E 600 IN FE. Per conto Terzi.

  • Ordine di particolari ”motori, pulegge, cinghie, ecc..”
  • Sviluppo Lamiere
  • Taglio laser, wj
  • Calandratura, piega, saldatura, dei particolari
  • Finitura dei vari, sabbiatura + verniciatura

Consegna AL CLIENTE.

  • Lavorazioni meccaniche, alberi e piastre
  • Assemblaggio
  • Montaggio coclee e motori
  • Collaudo

BIG silo

Big Silo! 120 Cubic Meters.

  Questa volta  a diversità della News precedente ,un nostro importante cliente ci incarica della costruzione e assemblaggio del prodotto in questione. Silo avente un diametro di 5mt e una Altezza di 12MT “compresa di telaio strutturale” per ottemperare  una capienza Massima di 120 MC. NB: progetti e disegni sono stati a cura del cliente. […]

reverse engineeirng impianti inox

REVERSE ENGINEERING E REALIZZAZIONE DI IMPIANTO PILOTA

Progettazione e Realizzazione: DE.MA. effettua il Reverse Engineering incaricando uno studio di Ingegneria, costruisce ed assembla l’impianto pilota completo in tempi record!

Grazie alla stretta collaborazione tra DE.MA. ed importanti società di Ingegneria, DE.MA. ha sviluppato in un mese dalla richiesta un iter completo di produzione di impianto pilota partendo dal progetto, ed articolando le fasi di sviluppo nel modo seguente:

  • Sopralluogo sul posto e verifica dell’installazione esistente;
  • Prelievo di parti campione e rilievi di dettaglio con attrezzature di misura calibrate;
  • Reverse Engineering per le parti rilevate e integrazione con asservimenti ed accessori di nuova progettazione per adattamenti al layout;
  • Sviluppo cad 3D delle singole parti e creazione dei file d’assieme;
  • Messa in tavola delle parti e degli assiemi costruttivi con tutte le informazioni necessarie per la produzione delle parti (quote e tolleranze, rugosità, cartellini di lavoro, ecc.);
  • Distinta materiali e approvvigionamento di componenti di commercio (motori, cuscinetti, fastening materials);
  • Lavorazione della carpenteria in acciaio inossidabile attraverso operazioni di taglio laser/water-jet, piegatura e calandratura di lamiere e profilati; assemblaggio delle parti attraverso saldature TIG secondo WPS di riferimento;
  • Assemblaggio con particolari ricavati da lavorazione meccanica;
  • Finiture superficiali con verifica delle tolleranze geometriche e di forma;
  • Collaudi con pressurizzazione idrostatica;
  • Assemblaggio delle parti di commercio e delle sottoparti finite sul telaio con relativi asservimenti;
  • Collaudo in bianco – F.A.T. in presenza di Direzione Lavori, Studio di Progettazione e Cliente;
  • Smantellamento e imballaggio al Cliente.

L’attività di Reverse Engineering prevede numerose criticità e pericoli se non sviluppata con metodo e precisione; in questo DE.MA. garantisce il risultato finale potendo contare sulla collaborazione di accreditati Studi di Progettazione specializzati in questo genere di applicazioni, nonché sulla disponibilità di attrezzature e personale qualificato a garanzia del risultato finale.

 

 

 

studio pressione recipiente como

VERIFICHE SU RECIPIENTI IN PRESSIONE

Qualità: DE.MA. effettua analisi F.E.M. su recipiente in pressione, rivede il progetto e lo realizza nella sua officina.

Per la prima volta, DE.MA. redige una relazione di calcolo attraverso la tecnica degli Elementi Finiti, allo scopo di validare il progetto esecutivo di un recipiente nella verifica a sollecitazione accidentale di sovrapressione istantanea.
La relazione di calcolo, allegata al Fascicolo Tecnico completo e comprendente tutte le certificazioni dei materiali utilizzati e delle qualifiche dei procedimenti di saldatura, viene così fornita contestualmente al recipiente agitato in Acciaio Inossidabile, riscontrando notevole apprezzamento per la completezza dell’attività svolta da parte del cliente.
Grazie alla collaborazione con importanti studi tecnici, professionisti accreditati, enti di certificazione e verifica, DE.MA. è in grado di soddisfare le richieste più severe in termini di Qualità legate ai manufatti che produce.

saldature certificate demauri como

SALDATORI CERTIFICATI E QUALIFICA DI PROCEDIMENTI DI SALDATURA

Nuove qualifiche di saldatura: DE.MA. qualifica i procedimenti di saldatura e il personale, ed effettua controlli non distruttivi certificati secondo EN.

Qualifica dei procedimenti di saldatura

Per la costruzione di manufatti saldati, DE.MA. è in possesso di procedimenti di saldatura e saldatori qualificati, in riferimento alle normative vigenti (EN, Europee). Tali qualifiche sono state rilasciate a DE.MA. dall’ Ente Terzo Accreditato TÜV Rheinland.

L’ottenimento di qualifica su un procedimento di saldatura, consta di diverse fasi, che si sono svolte sotto la supervisione di TÜV:

  1. Stesura di una specifica di saldatura WPS, sulla base della quale è stato eseguito il saggio di saldatura;
  2. Esecuzione di un saggio di saldatura sotto la supervisione del tecnico autorizzato ed incaricato dall’Ente, in base alla WPS, alle esigenze ed alle normative applicabili;
  3. Esecuzione sul saggio di saldatura di CND (Controlli Non Distruttivi) e prove di laboratorio richieste dalle normative applicabili (Durezza, Trazione, Resilienza) e dalle eventuali specifiche contrattuali.

A seguito dell’esito positivo dei CND e delle prove, si è provveduto alla compilazione della qualifica di procedimento di saldatura denominata WPQR (Welding Procedure Qualification Record) essendo applicabili le Normative EN.
La qualifica è stata ottenuta nel momento in cui il documento WPQR, viene sottoscritto dal tecnico autorizzato ed incaricato dall’Ente TÜV.

Qualifiche degli operatori di saldatura

Le qualifiche dei saldatori sono state conseguite contestualmente ai relativi procedimenti di saldatura.
Le prove a cui i saggi di saldatura sono stati sottoposti, sono servite ad ottenere la qualifica di primo e secondo saldatore per 6 operatori DE.MA. Secondo svariati procedimenti manuali, semiautomatici e automatici;
Primo saldatore, è così definito quando utilizza procedimenti di saldatura manuali, dove il saldatore stesso maneggia direttamente il materiale d’apporto, come TIG (141 / GTAW), MIG / MAG (135 / GTAW). Il secondo, l’operatore di saldatura, è così definito quando utilizza procedimenti di saldatura semi automatici o completamente meccanizzati, dove il saldatore stesso non maneggia direttamente il materiale d’apporto, come l’Orbitale (141). Come per i procedimenti, a seguito dell’esito positivo dei CND e delle prove, si è effettuata la compilazione della qualifica dei saldatori con sottoscrizione da parte dal tecnico autorizzato ed incaricato dall’Ente.

SALDATURE TIG ORBITALE

SALDATURE TIG ORBITALE SU TUBI SANITARI INOX

Attrezzature: DE.MA. acquista l’attrezzatura completa per effettuare saldature tig orbitale su tubi sanitari inox per l’industria alimentare.

DE.MA. investe e arricchisce il proprio parco macchine introducendo la tecnologia di saldatura automatica TIG ORBITALE (saldatrice FRONIUS FPA 2020) completa di accessori; grazie a questa efficiente ed efficace tecnologia, DE.MA realizza un piping sanitario per applicazioni farmaceutiche e alimentari attraverso la certificazione delle saldature automatiche effettuate, armonizzate agli standard piu riconosciuti (ad esempio EHEDG Guidelines – Doc.35 Hygienic Welding of Stainless Steel Tubing in the Food Processing Industry –July 2006).

DE.MA. è in grado di saldare tubi fino a DN150 DIN, possiede teste per la saldatura in camera aperta e chiusa nonché gli accessori per garantire la protezione in atmosfera dei cordoni di saldatura.

Per ottenere un risultato ottimale in saldatura Orbitale, oltre alla saldatrice, anche un sistema di taglio orbitale automatico con mandrino posizionatore permette la preparazione delle teste del tubo, ottenendo sfacciature dalle tolleranze geometriche e di forma ideali per una saldatura efficiente e di elevata qualità.